Colla per carta da parati digitale

Colla per carta da parati digitale

Colla per carta da parati digitale LIWC Liquid

In 45 anni di esperienza abbiamo provato tantissime colle, da quelle in polvere a quelle in pasta, di produzione italiana e straniere. Abbiamo notato tante differenze di adesività, lavorabilità e presa iniziale, ma quest’ultima colla della Limonta Wall ci ha impressionato molto positivamente.
Procediamo con ordine.

Abbiamo iniziato LIWC Liquid 2,5L un anno fa circa, partendo da piccoli lavori per le nostre case e nell’esposizione di carte da parati del nostro negozio con risultato che i tappezzieri hanno espresso entusiasmo per la velocità di presa e lavorabilità.

Posa carte da parati TNT

Siamo andati avanti, ed abbiamo fatto eseguire lavori più impegnativi con stampe in grande formato come le carte da parati TNT, risultato:
confermate le valutazioni precedenti con una particolarità in più, i tappezzieri hanno aggiunto la nota della facilità di rimozione della colla dalla superficie inavvertitamente sporcata (può succedere) della carta da parati digitale, ovvero malgrado la presa sicura del collante è altrettanto semplice la rimozione con un panno leggermente bagnato. Si, perché se si rovinasse un telo di una composizione di stampa digitale, non si potrebbe cambiare solo quel telo, ma si dovrebbe ristampare tutta la sequenza del pannello murale.

Posa carta da parati vinilica

I mesi sono passati e le esperienze sempre positive con la colla speciale LIWC si sono accumulate, fino al motivo per cui ho deciso di scrivere questo articolo.

Si è presentata la necessità di fare installare della carta da parati in una situazione speciale aventi le seguenti caratteristiche/difficoltà:
– posa su scale alte 6 metri
– parato pesante e vinilico

– larghezza 100 cm
Dopo una veloce carteggiatura il muro risultava liscio e pronto per procedere con l’applicazione di primer all’acqua anti muffa per regolarizzare l’assorbimento del muro e rendere stabili le pellicole di tinteggiatura esistente.
Il giorno seguente è iniziata la posa della carta da parati. Il collante LIWC è stato diluito al 15% poiché la superficie era superiore a 6 mq per telo, e quindi una maggiore quantità di acqua ha permesso una lavorazione più lunga affinché il collante non asciugasse in parete.  Malgrado l’accorgimento, nelle parti più basse dei teli, è stata applicata ancora della colla per rinfrescare l’adesivo e non rischiare una presa su colla appassita.
Risultato perfetto e tutti soddisfatti.

In conclusione

LIWC Liquid è uno straordinario collante in pasta già pronto. E’ stato formulato per rivestimenti murali di ogni tipo ed eccelle con la carta da parati digitali.
E’ possibile acquistarlo sul nostro negozio online a € 17,50 IVA compresa

Vernice pittura per piastrelle e pavimento Tecnoceramic

vernice per piastrelle Tecnoceramic

Vernice per piastrelle e pavimento Tecnoceramic

Non cambiare le piastrelle, cambia il colore con la vernice per piastrelle e pavimenti Tecnoceramic.

Una vernice di alta qualità che facilmente e in modo forte aderisce sulle superfici lucide come le mattonelle delle cucine e dei bagni. E’ utilizzabile sia sulle piastrelle della parete, sia sulle piastrelle del  pavimento.

Le caratteristiche principali sono fortissima adesione su superfici lucide, ottima resistenza e prezzo contenuto per un prodotto professionale.

applicazione-2-smalto-per-piastrelle-pittura-per-piastrelle-Tecnoceramic-Univer-AERREe

Pittura per piastrelle a base acqua – caratteristiche

Applicabile su superfici verticali e orizzontali
• Ottima distensione
• Ottima resistenza ai detergenti industriali e ai disinfettanti
• Facilmente pulibile, ottima resistenza al lavaggio
• Certificato per il contatto alimentare (vedi certificazione)
• Il prodotto rispetta i parametri della Direttiva Europea 2004/42/CE che prevede di limitare le emissioni di composti organici volatili (COV) nell’ambiente

Metodo di applicazione

  1. Pulire accuratamente le piastrelle con alcool, acqua o eventuali sgrassanti per rimuovere ogni residuo di polvere, grasso o sporco.
  2. Risciacquare le piastrelle con acqua e lasciarle asciugare.
  3. Coprire le aree che non vuoi dipingere con nastro carta adesivo ben steso lungo il perimetro.
  4. Mescolare accuratamente i componenti TECNOCERAMIC
  5. Diluire il composto ottenuto con 10% di acqua e mescolare per altri 3 minuti
    ( N.B. Una volta mescolato il prodotto si asciuga velocemente, quindi l’applicazione deve essere realizzata entro 2 ore )
  6. Applicare il prodotto ottenuto sulle piastrelle tramite un pennello o rullo
  7. Dopo circa 5 ore applicare una seconda mano di TECNOCERAMIC per colorare definitivamente le piastrelle.
2018-12-22T15:04:33+02:0022 Dicembre 2018|Pitture e vernici|